“Viaggio nella storia del cinema” il libro di Salvatore Buellis

libro di salvatore buellis

“Viaggio nella storia del cinema” il libro di Salvatore Buellis

Il libro di Salvatore Buellis

Il libro di Salvatore Buellis racconta il “Viaggio nella storia del cinema” analizzandolo secondo le sue diverse evoluzioni partendo dagli anni 20 fino ad arrivare ai giorni nostri. Un libro che tratta la filmografia europea e straniera, tenendo in considerazione anche il mondo del cinema orientale e mediorientale. Divide la sua analisi per decenni ed oltre a condividere i suoi pensieri ha creato una raccolta di immagini fotografiche per celebrare questo mondo.

Il libro di Salvatore Buellis & La commedia all’italiana

La commedia italiana si sviluppa negli anni ’60 e nasce come un genere di cinema comico-satirico. Il Neorealismo, suo precursore, aveva portato la verità di strada con riprese girate in esterno e l’uso dei dialetti all’interno dei copioni. Gli attori iniziarono ad essere presi dal “popolo” mescolando così il drammatico al comico.

Il contesto storico in cui è nata la commedia italiana era il periodo post depressione, dove gli spettatori volevano fuggire dagli anni della guerra. La commedia italiana voleva denunciare i disagi di una società borghese piena di difetti. I primi grandi attori legati a quel periodo sono Totò, Aldo Fabrizi ed Erminio Macario.

La svolta avviene con l’avvento dell’attore Alberto Sordi. Lui interpretava l’italiano medio, uno qualunque, ma cattolico, furbastro e pigro. Faceva risaltare i difetti ed i pregi del popolo italiano e con lui si è valorizzata la stessa commedia italiana.

Il libro di Salvatore Buellis: gli italiani

La commedia italiana con le sue narrazioni comiche, alle volte grottesche, ha saputo raccontare i vizi e i difetti degli italiani. Inserendo contenuti sociali e risate ma anche con toni drammatici.

L’età d’oro della commedia italiana va dai primi anni Sessanta fino alla metà degli anni Settanta. Il popolo italiano amava vedere le storie che parlavano dei loro difetti, dell’inefficienza del loro sistema e delle bugie legate ai manuali di storia. Gli italiani amavano sentir parlare di questi argomenti e di tutti gli altri scomodi o imbarazzanti che fossero. Ad un solo patto, quello di poterci ridere sopra.

Il libro di Salvatore Buellis nasce dalla passione del commercialista per il mondo del cinema.

Il commercialista con la passione per il cinema ha scritto: “Viaggio nella storia del cinema” il recente libro di Salvatore Buellis.

Lo studio Buellis & Partners porta avanti i diversi progetti con passione e dedizione. Il libro di Salvatore Buellis è l’esempio di come il commercialista sia stato in grado di coniugare il suo lavoro con ciò che più gli piace. Il cinema.

 

11 luglio 2017